Stagionali


FESTA DI PRIMAVERA 2016

dalle ore 11:00 alle ore 18:00 - Nei giorni di primavera tutti i sensi umani prendono di nuovo parte alla vita della terra. Le piante, gli alberi, i cespugli rinnovano la pienezza delle forme e dei colori. Il canto degli uccelli si unisce alla luce e al calore che rianimano la terra. In questa atmosfera che vi invitiamo a partecipare con noi alla festa di primavera. Qui sotto il programma della giornata.   [continua]

FESTA D'AUTUNNO

Dalle ore 14:00 una giornata di festa e di incontro nella nuova sede della Janua nel quartiere Torrino. Tante attività per grandi e piccini. Laboratori, castagne, giocoleria, musica, teatrino, mercatino dell'usato, materiale didattico ... tanta bella gente! Venite numerosi, portate amici, conoscenti, nonni, nonne ... staremo qualche ora insieme e in allegria!   [continua]

FESTA DI PRIMAVERA

dalle ore 11:00 in poi ... E' arrivata la PRIMAVERA?!?!?!?! Uno dei confini tra la scuola e il mondo? La festa!  Un luogo intorno ai bambini che esprima il valore della laboriosità come espressioine dei propri talenti e della propria fantasia creatrice? La festa! Tutti sappiamo che le feste stagionali sono momenti molto importanti per la vita delle scuole  Waldorf, solitamente attesi con fervore da bambini ed adulti: un'occasione di socialità interna per celebrare l'avvicendarsi delle stagioni e i mutamenti che la natura porta con sé, ma anche un opportunità di apertura all'esterno, per far conoscere la scuola e perché no, per creare piccole possibilità di raccolta fondi. Allestimento e decorazione degli ambienti, laboratori, punto ristoro, giochi per bambini, banchetto dell'usato, artigianato della scuola e altro ancora ... [continua]

FESTA D'AUTUNNO

Le feste stagionali: una bella occasione per conoscere la Libera Scuola Janua di Via della Magliana, 296 E' autunno! Un nuovo anno scolastico è iniziato, ci sono nuove famiglie, nuovi bambini, nuovi interessi e proposte. La festa d'autunno è il primo momento in cui possiamo incontrarci nei locali della scuola. Si comincia a dare espressione alla creatività. Le feste stagionali sono momenti molto importanti per la vita delle scuole Waldorf: un'occasione per celebrare l'avvicendarsi delle stagioni e i mutamenti che la natura porta con sé, ma anche un'opportunità di apertura all'esterno, per far conoscere la scuola e perché no, per creare piccole possibilità di raccolta fondi. Laboratori, punto ristoro, giochi, musica, danza, castagne, libri, teatrino per i bambini e ... tant'altro!         [continua]

Festa di primavera

Sabato 25 marzo è in programma la Festa della Primavera! Non mancate! Laboratori artistici per piccoli e grandi, mercatino prodotti artigianali e stagionali, interventi musicali e danze regionali, punto ristoro e bar, teatrino ... e voi!   [continua]

Festa d'autunno

Sabato 22 ottobre - Festa d'autunno!   Mattino d’autunno -  Che dolcezza infantile nella mattinata tranquilla! C’è il sole tra le foglie gialle e i ragni tendono fra i rami le loro strade di seta. F. Garcia Lorca Alla Libera Scuola Janua si festeggia l'arrivo di questa stagione così piena di nuovo colori! Sabato 22 ottobre - dalle 13:00 alle 18:00 [continua]

La Libera Scuola Janua ha cambiato sede!

Nel verde di una campagna più vicina, all'angolo di un piazzale che due volte a settimana si veste di colori, bancarelle e profumi di ortaggi, vicino ad una fermata del treno che congiunge Roma ad Ostia, lì dove l'ippodromo di Tor di Valle attende di dare il testimone al nuovo stadio della Roma, in una stradina tranquilla, all’interno dell'Istituto Superiore ex Verne che ospita al primo piano 4 classi del professionale turistico e quattro classi del linguistico, ha trovato dimora la Libera Scuola Janua. Fra quelle mura la “sindrome” che genera salute  - il dialogo - trova forma in vario modo: lì troverete ragazzi di VI classe costruire con i ciocchi di legno una sabbiera, pensata dalle maestre e dai genitori per i bambini dell'asilo. Una sabbiera che abbellisce il piccolo chiostro al centro dell'edificio, che irradia luce e custodisce l'albero e il nido della merla. L'androne dell'entrata, la classe ... [continua]