Metodologia


Dialogo sull'educazione Waldorf nella Libera Scuola Janua di Roma

  Davanti alla porta dell’ascensore un papà mi chiese: "So che lei è un’insegnante, mi spieghi: in che consiste la scuola steineriana Janua?" Avevo pochi secondi, eravamo al terzo piano di un edificio storico al centro di Roma. Iniziai a parlare. Lei sa che la situazione di chi è bambino nel XXI secolo non è sempre rosea. Disturbi di apprendimento, di relazione, insicurezze, apprensioni, ansie di prestazioni e disamore per la possibilità di studiare in modo produttivo con altri compagni, sono solo alcune delle difficoltà sempre più frequenti. A questo la scuola Janua risponde con estrema semplicità, ma con una qualità preziosa:   1)  Con l'arte, prima di tutto quella sociale e poi con tutte le altre messe a disposizione dell'alunno: arti plastiche (pittura, creta, lavorazione artigianale della lana e delle stoffe, lavorazione artistica del legno, della pietra) e musicali (canti, ritmi, lettura e scrittura musicale, studio del flauto, orchestra, ... [continua]

Dialogo sull'educazione Waldorf nella Libera Scuola Janua di Roma

Dialogo sull'educazione Waldorf nella Libera Scuola Janua di Roma Un breve scritto sulla scuola, sull'educazione e sulla metodologia. [continua]