Epoche


L'insegnamento ad epoche

L'insegnamento ad “epoche” o prevalente   L'insegnamento delle discipline di base viene impartito a periodi chiamati “epoche ”: fin dalla prima classe della scuola primaria, le discipline principali vengono proposte dall'insegnante di classe una per volta, nelle prime due ore della mattinata, per un tempo continuativo che va dalle tre alle quattro-cinque settimane (epoca di scrittura, di calcolo, di storia, di geografia, di letteratura ecc.). Evitando la frammentazione dell'insegnamento, si favorisce lo sviluppo della capacità di concentrazione, la comprensione, l’approfondimento, l'acquisizione e la padronanza da parte dell'alunno dei contenuti proposti. L’esperienza mostra che le nozioni già acquisite riemergono, anzi, dopo un periodo di riposo, con un livello di maturazione e di comprensione superiore a quanto prima conseguito. Inoltre, nell'ambito di ciascuna lezione, ogni disciplina è proposta in modo che siano sviluppati l'aspetto operativo, quello affettivo-emozionale e quello cognitivo. Dopo l'epoca principale, nella seconda parte della giornata si alternano tutti gli ... [continua]