Il 07 ottobre 2009 presso la scuola Janua, inizierà il corso triennale di specializzazione alla pedagogia di Rudolf Steiner


Il primo incontro sarà il 07 ottobre 2009 alle 15.30 in Via della Magliana, 296 - Roma presso la Scuola Janua


logo creialogo janua

Inizia il corso triennale di specializzazione alla pedagogia di Rudolf Steiner

“L’uomo cresce e si sviluppa nell’interazione tra Cosmo e Natura e nella relazione con l’altro”.

Il corso nasce dalla collaborazione tra il Centro Regionale di Educazione e Informazione Ambientale della Regione Lazio – Assessorato Ambiente e Cooperazione tra i Popoli - e l’Associazione che fa capo alla Libera Scuola Janua il cui orientamento didattico è incentrato sul metodo pedagogico steineriano.

Il percorso didattico si rivolge in particolare ad insegnanti, operatori dell’infanzia, educatori, studenti universitari e a tutti coloro che manifestano la loro vocazione ad insegnare e scelgono professioni a contatto con l’infanzia. La durata del corso per l’anno accademico 2009-2010 è da ottobre 2009 a maggio 2010, le iscrizioni a numero chiuso prevedono la partecipazione di circa 25 studenti.

In base al metodo formativo sostenuto dalla Libera Scuola Janua, le materie artistiche e manuali hanno la stessa importanza di quelle intellettuali, al fine di perseguire uno sviluppo equilibrato ed un corretto stimolo delle facoltà cognitive, morali, pratiche e manuali durante le fasi di crescita del bambino.

L’intento è quello di promuovere un’alternativa al tradizionale metodo d’insegnamento e di favorire iniziative volte a migliorare la qualità dell’intervento educativo, mettendo sempre in primo piano le effettive necessità dell’essere umano in via di formazione.

Durante il percorso formativo, l’educatore è chiamato a saper trasformare ogni argomento di studio in modo artistico, grande importanza è attribuita allo sviluppo della capacità di concentrazione con esercizi sull’osservazione del pensiero, sul calcolo mentale, sulla memoria e sullo sviluppo delle capacità sociali di ascolto e di osservazione.

La partecipazione alla realizzazione e diffusione di corsi che promuovano tipologie educative in grado di abbracciare la natura a noi ancora così estranea e lontana e di riconnetterci a lei in modo cosciente, rappresenta per il C.R.E.I.A. che si sta sempre più delineando come centro regionale di alta formazione volto al perseguimento di un’educazione sostenibile nel campo socio-ambientale, un punto fondamentale di partenza sul quale costruire passo dopo passo, un futuro in cui tutti potremo riuscire ad inserirci e ad interagire nell’ambiente circostante con più responsabilità e minore impatto nei confronti delle risorse che la natura stessa ci offre, ed allo stesso tempo a relazionarci con maggiore attenzione verso quelle che sono le necessità degli altri a prescindere dai differenti contesti etnici, socioculturali e religiosi.

A tale proposito, lo scopo del corso è di intervenire per far fronte alla crescente domanda formativa di insegnanti in grado di sviluppare le capacità necessarie per aiutare bambini e giovani a crescere in modo sano e a riconoscere e dispiegare tutte le loro potenzialità affinché possano divenire uomini di iniziativa.


Monte Porzio Catone, 22-09-2009

Il Responsabile regionale dei centri C.R.E.I.A.
Arch. Mauro Antonelli

 

Downloads: