Fanciulli - Manuela de Angelis

 

Non c'è preoccupazione

non c'è inganno

nel cuore tenero del fanciullo.

C'è luce,sole

C'è vita, calore

Amore intenso e libero,

per chi lo sa vedere

per chi lo apprezza e gioisce,

quello è il regalo più bello

che l'amata Vita

ogni giorno elargisce!

Ma c'è chi pone sul fanciullo

il giogo

della propria stanchezza

debolezza, paura

follia

e lui, generoso

l'accoglie

tenta di trasformarla con un passo di danza vigorosa

con una corsa di trottola

con una risata fuori dalla gola che strilla

Lui ama te, adulto

fiacco nell'anima

e ti rispetta e ti aspetta

spera che in te emerga

il fuoco vivo, di cui lui ha ancora il crepitio sonoro nell'orecchio

 

gennaio 2010