This event is over.

La lettura condivisa come laboratorio di umanità

When?
27 settembre, 2014


Dalle ore 17:00 alle ore 19:00 la Libera Scuola Janua è stata invitata (e parteciperemo con piccole attività laboratoriali per bambini) all'inaugurazione dell'iniziativa:

La lettura condivisa come laboratorio di umanità

Fondazione della biblioteca in Area Giochi p.zza S. Maria Liberatrice -Testaccio sotto il patrocinio di Roma Capitale, Roma I Municipio, Biblioteche di Roma, Biblioteca Enzo Tortora, Comitato mamme nonni papà nonne, Cantieri Rubattino e Libreria Testaccio. 

PRESENTAZIONE  DEL PROGETTO

Il libro di Monique Pistolato "Cari Libri" /ed.Paoline 2014) ci ha dato l'idea di fondare la piccola biblioteca per bimbi e bimbe all'aperto dell'Area Giochi p.zza S.M. Liberatrice e avrà lo stesso nome  "Cari Libri".

L' Area giochi di p.zza S.Maria Liberatrice è stata, purtroppo, abbandonata da cinque mesi (come per il 90% delle Aree giochi nella nostra città) per mancanza di fondi, dal Servizio Giardini di Roma Capitale e quindi adottata dai genitori, nonne e nonni che volontariamente la puliscono e gestiscono l'apertura e la chiusura dei cancelli, con la protezione del Comandante della stazione dei Carabinieri dell'Aventino, Luogotenente Francesco Rocco.

E' stata organizzata una festa nell'Area Giochi , lo scorso 5 luglio,  per comunicare alla città questa vincente attività di volontariato  che ha salvato dall'incuria un'area frequentata ogni giorno da circa 200 bimbi, che vengono anche da altri quartieri dove, purtroppo, le loro aree giochi si sono trasformate in maleodoranti buchi neri. Vedi l'Area Giochi del Parco della Resistenza di piazzale Ostiense, un nome storico che comunque non ha aiutato a salvare l'Area e lo stesso parco, da incuria e devastazione, perché i cancelli restano aperti anche di notte: nel mese di luglio uno scivolo è stato distrutto da un albero caduto, un altro bruciato nella notte.L'Area Giochi è stata quindi chiusa.E' stata ripristinata l'8 settembre in occasione della visita del Presidente della Repubblica al parco della Resistenza, ma purtroppo i cancelli restano aperti

Con la speranza che l'impegno volontario dei genitori ripristini al più presto il servizio pubblico nell'Area Giochi , per raggiungere questo obiettivo abbiamo anche pensato alla fondazione della piccola biblioteca. Le bimbe e i bimbi potranno leggere sdraiati sul tappetino dell'Area o in circolo con i loro genitori o con lettrici-attrici, lettori-attori volontari e potranno prendere i libri per leggerli a casa o scambiarli tra loro....lettura condivisa come terreno di crescita individuale e sociale

Il falegname del rione, Roberto Lo Po, sta costruendo l'armadietto, su cui sarà inciso a fuoco il logo "con il bruco mancino" e che resterà aperto tutto il giorno per mettere a disposizione i libri donati da chiunque lo desideri. Nelle ore notturne sarà chiuso dai volontari.

Sabato 27 settembre sarà organizzato l'evento di "inaugurazione " a cui parteciperanno con un loro contributo: l'Ass.ne Culturale Cantieri Rubattino, che ha sede nel  rione, alcuni insegnanti di scuole elementari con letture di favole. Attendiamo il contributo della Libreria Testaccio e dell'adesione della Libera Scuola Janua e dell'Area Stampa Testaccio. Sarà inaugurato l'Armadietto dei libri  protetto dai bimbi e bimbe che avranno inciso sulle magliette il piccolo scudo con su scritto "Sentinelle", emozionati e orgogliosi di ricoprire questo ruolo.

A conclusione dell'evento, decine di bar, pizzerie, ristoranti del rione offriranno una squisita merenda.

Saranno presenti per un saluto (in attesa di conferma) Giovanna Marinelli, Assessore alla cultura di Roma Capitale,  Sabrina Alfonsi (presidente Municipio Roma I Centro) , Estella Marino (Assessore all'Ambiente di Roma Capitale), Alessandra Ferretti (Assessore politiche scolastiche Municipio Roma I Centro), Andrea Valeri (assessore alle politiche culturali Municipio I Roma Centro ), Anna Vincenzoni (Assessore Ambiente Municipio Roma I Centro), Yuri Trombetti (presidente di Giunta del Municipio Roma I Centro), Annalisa Secchi (vicepresidente del Consiglio Municipio Roma I Centro), Sara Lilli e Mauro Cioffari (Consiglieri del Municipio Roma I Centro).

 

Next event

Natura della sostanza, 8 ottobre, 2014 →

Previous event

← PRIMO GIORNO PER LA SCUOLA MATERNA, 16 settembre, 2014