RACCONTO DI UN SABATO NEL BOSCO

Lo scorso sabato ci siamo dati appuntamento al Faggeto di Allumiere, località situata tra Civitavecchia e Tolfa, per trascorrere una giornata tra natura ed arte. Il piazzale del parcheggio si è presto animato di bimbi e famiglie, disposti a sacrificare anche il sonno del sabato mattina, per passare una giornata diversa tra amici piccoli e grandi. I più piccoli sono stati accolti dal maestro Giovanni, che ben presto è partito con loro alla scoperta del bosco . Gli adulti hanno potuto così iniziare un percorso esplorativo e conoscitivo del bosco, osservando colori, forme, metamorfosi, risvegli che la natura ci elargiva a piene mani. 

Abbiamo osservato un antica cava, prima esternamente, poi dall'interno, ed osservato come da punti di vista opposti si riescano a vedere dei particolari  invisibili altrimenti. La cava ci ha dato inoltre la possibilità di sperimentare il silenzio, che inizialmente ci ha avvolto, come una presenza finalmente riconosciuta, per poi offrirci mille sfumature di suoni della natura, fino a quel momento inudibili. Palesandosi ai nostri sensi, gli esseri del bosco ci dicevano che non eravamo soli, gli uccelli, i piccoli animali, il vento che correva tra gli alberi, tutto ci avvolgeva come un manto. Continuando il  percorso abbiamo rivolto la nostra attenzione a forme inconsuete e colori di alberi e arbusti,  per poi soffermarci in un breve momento di meditazione e respirazione, una esperienza estremamente facilitata dalla presenza degli alberi possenti 

intorno a noi, che facevano percepire moltissimo la loro presenza. Il percorso è poi terminato raggiungendo i bambini in una piazzola picnic, felici ed affamati. Abbiamo deciso di mangiare nel bosco, dove abbiamo anche organizzato una bruschettata accendendo il fuoco nel barbeque di pietra. Nel pomeriggio la casa bianca di Allumiere ci ha accolto per ritrovare ispirazione e dedicarci ad una pittura ad acquarello. 

Lea attraverso il racconto del mito di Persefone ci ha aiutato ancora di più a percepire la rinascita della natura che sta avvenendo in questa stagione. Come sempre la pittura muove tantissimo le sensazioni, gli stati d'animo, le difficoltà del momento, ed ogni volta è una esperienza diversa e costruttiva. Spero vi abbia fatto piacere avere un racconto di questa bella giornata trascorsa insieme, bimbi genitori e maestri. 

Vi aspetto numerosi al prossimo appuntamento.